Contatore visite

canonici regolari

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

dom ADRIEN GREA - 1828 -1917 restauratore dei Canonici Regolari in Francia

DOCUMENTI CONSIGLIO GENERALE ALLARGATO (22-28 AGOSTO 2016)

1  -  2


CANONICI REGOLARI DELL'IMMACOLATA CONCEZIONE
       


Dom Gréa, una volta trasferitosi dalla "Maîtrise" di Baudin a Saint-Claude, aveva iniziato con due o tre seguaci a praticare le osservanze e le penitenze della vita canonicale, a recitare in comune l’ufficio divino secondo le ore liturgiche. La professione emessa, dopo i voti privati, nelle mani del vescovo nella cappella privata della casa l’8 settembre 1871 segnò l’inizio della comunità, alla quale Pio IX, benedicendola, aveva imposto il nome di Canonici Regolari dell’Immacolata Concezione. Fedele all’antica tradizione, dom Grèa definiva i Canonici: un collegio di chierici di ogni ordine che sotto la giurisdizione diretta del vescovo o quella dell’abate, di un priore o di un prevosto, dipendenti dal vescovo, esercita un ministero pastorale e locale in una chiesa particolare. Conducono vita comune ed emettono i voti propri dello stato religioso. Con un duplice compito: l’ufficio divino nel pieno rispetto delle norme liturgiche e la cura delle anime con la catechesi, l’amministrazione dei sacramenti e con altri mezzi specifici del ministero pastorale. Per vocazione, inoltre, si dedicano all’educazione dei chierici, da loro stessi reclutati, formandoli nelle scienze ecclesiastiche e nelle virtù dello stato religioso, sotto la direzione dei più anziani e sviluppando in loro il desiderio di servire l’amata chiesa con tutta la forza del loro giovanile entusiasmo. I Canonici Regolari, quindi, sono incardinati in una chiesa particolare, in una diocesi, costituita da più chiese locali sotto un unico vescovo. Si distinguono dalle Congregazioni, votate al servizio delle missioni e dell’insegnamento nella chiesa universale, come dall’Ordine Monastico, in quanto dediti alla cura delle anime e dai Capitoli secolari perché professano i voti religiosi. Sono fedeli ad una regola approvata dalla Santa Sede, diretti da un capitolo generale con un moderatore a vita. I Canonici Regolari uniscono, all’ufficio liturgico e alla cura delle anime, l’austerità della penitenza, secondo la regola di S. Benedetto che all’inizio era comunemente accettata dai monaci e dai chierici. Questa istituzione ha l’onore di seguire la regola di S. Agostino, perfezionata da altri vescovi, approvata dai pontefici romani, raccomandata dai concili e capitolari nel Medioevo, praticata da ferventi congregazioni: Arouaisse nelle Fiandre (1090), S. Rufo nella Provenza (1138), S. Vittore a Parigi (1113). Per la sua fondazione il Gréa si ispirò a queste congregazioni e in modo particolare a quest’ultima. (dalla biografia di mons Grevy, amico e collaboratore di dom Gréa).
Diverse le sue opere: Essai historique sur les Archidiacres (licenza in diritto civile, a Parigi e diploma di archivista-paleologo a l' "Ecole des Chartes, 1850) mémoire sur la restauration de l'Unité catholique en Orient, des biens ecclésiastiques et de la pauvreté cléricale, la Sainte Liturgie, (la Santa Liturgia)
e soprattutto il "Traité de l'Eglise et de sa divine constitution".
Non ampia la bibliografia: due tesi di dottorato: p. Bruno Mori
c/o Pontificia Università Urbaniana (1971); dott.ssa Francesca Segneri c/o Università di Roma La Sapienza a/a 2008-2009. Scriiti di Giacomo Canobbio e di Mario Serenthà apparsi in diverse riviste. Biografie: p. Benoit (opera inedita, consultabile c/o archivi della comunità a Roma), J. Grevy, e fondamentale quella di F. Vernet.
Il suo pensiero attirò anche l'attenzione dei padri del Concilio Vaticano II: p. Congar, p. de Lubac, L. Bouyer...
cf anche cronistoria


novità: tutte le lettere di Gréa a Duval Pierre (1878 - 1914); tutte le lettere a dom Constant Brenier (1889-1916)

link: c.r.i.c. nel mondo:


                                                                

       brasile                         USA                 Inghilterra               Regina pacis-Roma            Montichiari (Bs)       S. Giulio (Roma)


 
   Perù                                   


F. Vernet: Dom GREA  
dom Gréa: Essai Historique sur         les Archidiacres

dom Benoît: sulla vita di Dom Gréa
dom Casimir: Incardination;

versione italiana: Incardinazione

incontri CRIC 2015-2016
ottobre 2015: 1  2  3

novembre:
p. Zappatore: 1 2
dicembre:
p. Zappatore: audio 1
gennaio:
p. Zappatore: 1 2 3  4; audio: 1  2
febbraio:
mons. Brandolini: 1
audio  2
; marzo: 1  audio  2
aprile
: p. Riccardo: 1 2;
maggio
: 1; audio:  1   2

incontri CRIC 2014-2015
26/08/2014 Montichiari

1 - 2

Roma 2014-2015
incontri prof. Biguzzi

incontri mons. Brandolini
La liturgia in dom Gréa 1a par.

La liturgia in dom Gréa 2a par.




 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu